Clarks Edge Casual Scarpe Tulik Uomo PXqPHrwSempre all'ascolto 143 Mail Kontakt Leather Converse Weiss Star All Schuhe 136822c Chucks White Chrome Hi Mono Leder vxrvqYOwn Ticino e Grigioni italiano
Expand Navigation
Da Stivale Lacci Uomo Nero Touch 5kg Gel Anatomic Pelle 421482 Senza nSwPq86
1101276 Thermal Borse fahrradtrikot Sportful rosso Con Langarm Blu Force Jersey

Suicidio

Il Telefono Amico è stato fondato nel 1957 appositamente per la prevenzione del suicidio. Se guardiamo le statistiche odierne però, il numero di chiamate di persone che vogliono togliersi la vita è molto inferiore di quanto si potrebbe pensare. Si tratta dell’1% di tutte le chiamate in Svizzera, quindi circa 1500 all'anno o 3 al giorno.

Nel 2013 in Svizzera ci sono stati 1657 suicidi (in 587 casi si trattava di morte assistita da organizzazioni che aiutano a morire). A livello europeo il tasso di suicidi nel nostro Paese è nella media. Si situa sopra la media se includiamo anche le morti volontarie assistite. L’Organizzazione Mondiale della Sanità OMS stima che in tutto il mondo ogni anno quasi un milione di persone si toglie la vita, mentre fra i 10 e i 20 milioni tentano il suicidio. Circa il 90% delle persone che si sono tolte la vita soffriva di una malattia psichica, e nei due terzi di tutti i casi esisteva un disturbo depressivo. Anche in Svizzera il 70% di tutti i suicidi è legato a una depressione.

Con Thermal Langarm Blu fahrradtrikot 1101276 Jersey rosso Force Sportful Borse PYIwqg5x Con Thermal Langarm Blu fahrradtrikot 1101276 Jersey rosso Force Sportful Borse PYIwqg5x Con Thermal Langarm Blu fahrradtrikot 1101276 Jersey rosso Force Sportful Borse PYIwqg5x Con Thermal Langarm Blu fahrradtrikot 1101276 Jersey rosso Force Sportful Borse PYIwqg5x Con Thermal Langarm Blu fahrradtrikot 1101276 Jersey rosso Force Sportful Borse PYIwqg5x Con Thermal Langarm Blu fahrradtrikot 1101276 Jersey rosso Force Sportful Borse PYIwqg5x

Come si presenta chi vuole suicidarsi?

Tutte le persone che esprimono intenzioni suicidali subiscono una enorme pressione emotiva. Per i motivi più disparati non riescono a vedere nessun’altra via d’uscita. La percezione della realtà è fortemente limitata. Il desiderio di morire e il desiderio di vivere sono strettamente legati. Buona parte di coloro che ci chiamano non vuole morire, ma vorrebbe che cambiasse la loro insopportabile situazione. I sentimenti sono ambivalenti, oscillano fra il desiderio di morire e quello di continuare a vivere. Queste persone vanno sempre prese sul serio per evitare che in un momento di forte pressione emotiva passino all’atto, specialmente se sono completamente sole. Spesso le persone a rischio di suicidio soffrono di malattie psichiche, generalmente di depressione, fattore importante che talvolta viene sottovalutato. Alcune persone chiamano raccontando una lunga storia di sofferenza, parlano di malattie fisiche o psichiche che trascinano da tempo. In loro il desiderio di morire  non è basato su un momento di sconforto, essi hanno maturato la convinzione che la loro vita è solo un peso.

Mappa Tattica Accessori Magnet Premium Incl 37x26cm qR5wSEC

Come sosteniamo chi ha intenzione di suicidarsi?

I consulenti devono dar prova di grande apertura mentale e rispettare i pensieri e le decisioni di chi chiama. E’ importante sostenere la persona nella sua crisi esistenziale. Durante il colloquio sono da evitare i consigli e i discorsi etici, quello che conta è restare tranquilli ed entrare in empatia.

I propositi suicidali, quando sono solo accennati o non espressi in modo chiaro, devono subito essere verificati. Si cercherà di dare sostegno a quel lato della persona che vorrebbe continuare a vivere. In ogni caso bisogna provare a far intravvedere alla persona che chiama che è possibile continuare a vivere, aiutandola ad allargare la percezione della realtà, che in questo momento è limitata. E’inoltre importante che queste persone, dopo un colloquio che ha arrecato sollievo, non si sentano di nuovo sole. Possiamo domandare loro cosa faranno nelle prossime ore e, a seconda del caso, invitarle a richiamarci.

La situazione è diversa nel caso di malati gravissimi. Non possiamo mettere in dubbio il loro desiderio di morire. Essi hanno una lunga storia di sofferenza dietro di sè, e meritano rispetto per la loro decisione. Forse hanno bisogno di aiuto per sistemare le ultime cose. Forse cercano un’ultima giustificazione per poter morire. Purtroppo nessuno può prendersi questa responsabilità, però possiamo stare accanto alla persona che ci chiama aiutandola a parlare delle proprie paure e cercando di rimettere ordine nei suoi pensieri.

Quando terze persone ci chiamano preoccupate per qualcuno che manifesta intenzioni suicide, dobbiamo dire loro che non devono e non possono assumersene la completa responsabilità. Nel colloquio va affrontato il senso di impotenza che loro provano e va spiegato loro che non hanno il potere di impedire un suicidio. In ogni caso è importante tranquillizzare i parenti o conoscenti di potenziali suicidi dando loro alcune indicazioni su come reagire.